Partite IVA 4 results

Le partite Iva sono le prime vittime della crisi da pandemia.

Sono i lavoratori autonomi quelli che pagano il conto più salato del Covid. E’ il popolo delle partite Iva, quello che viene considerato il cuore dell’economia italiana, quelli che con il loro lavoro e con i loro investimenti consentono a milioni di lavoratori dipendenti di percepire uno stipendio, a soffrire di più la crisi derivante dalla pandemia. Artigiani, esercenti, piccoli commercianti e liberi professionisti iscritti agli ordini o alle casse, è la categoria professionale più ...

Partite Iva, crescono a settembre dell’1,4% (nel Veneto, però, più 13,5%)

Maschio, under35 e residente nel Lombardo-veneto: l’identikit delle nuove partite Iva è questo secondo le analisi diffuse dal Ministero dell’economia e finanza sulla base dei dati al 30 settembre scorso. A livello generale, nel terzo trimestre del 2021 sono state aperte 107.024 nuove partite Iva con un incremento dell’1,4% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 66,2% delle nuove aperture di partita Iva è stato ...

Partite Iva prime vittime del Covid. 302 mila hanno chiuso

Il Covid ha falcidiato i lavoratori autonomi. Una vera ecatombe di artigiani, commercianti, imprenditori di ogni genere. Dall’iniziato della pandemia ad agosto di quest’anno hanno chiuso ben 302 mila lavoratori autonomi, vale a dire il 5,8% del totale. Oggi sono poco meno di 5 milioni. Minore, ma pur sempre grave l’impatto sui lavoratori dipendenti che hanno perso il posto in 89 mila. Oggi sono poco meno di 18 milioni. Questo risulta da uno studio della Cgia di Mestre. Sono quindi ...

Partite IVA, in 464mila hanno aperto bottega nell’annus horribilis del Covid

Nel corso del 2020 sono state aperte circa 464.700 nuove partite Iva ed in confronto all’anno precedente si è registrata una consistente diminuzione (-14,8%), effetto dell’emergenza sanitaria in corso. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 72,2% delle partite Iva è stato aperto da persone fisiche, il 21% da società di capitali e solo il 3,4% da società di persone. Rispetto al 2019 la flessione di avviamenti è generalizzata: dalle società di persone (-19,5%), alle ...