referendum 10 results

E’ nato il comitato per abolire con un referendum la legge elettorale e tornare alla preferenze

Vogliono eliminare il Rosatellum, la legge elettorale vigente che impedisce gli elettori di scegliere i candidati che vengono imposti dall’alto dalle segreterie dei partiti. E lo voglio fare con un referendum abrogativo. E’ nato per questo un comitato, promosso da Gennaro Migliore, renziano di Italia Viva. Hanno già aderito Federico Pizzarotti, Piercamillo Falasca, Bianca Hermanin, Alessio D’Amato, Angelo Sanza, Costanza Hermanin, Giuseppe De Mita, Marco Bentivogli, Fortuna Longobardi, ...

Non solo la stagione, ma ci si mette anche il numero delle schede ad abbassare l’affluenza

Se a Verona andranno a votare 100 mila elettori ali posto dei 200 mila e passa aventi diritto la democrazia potrà baciarsi le mani. Non solo la data del voto, scelta dopo la chiusura delle scuole che notoriamente induce molti a partire per le vacanze o a trasferirsi nella seconda casa - per chi ce l’ha- o comunque ad andare fuori città nel fine settimana; non solo il caldo, che spingerà ulteriormente via dalla città la gente alla ricerca di refrigerio in campagna, al lago, in montagna o ...

L’ombra dell’astensione sulle elezioni del 12 giugno. Ma non siamo più ai tempi di Don Camillo e Peppone

(di Paolo Danieli) A mano a mano che si avvicina il 12 giugno la prospettiva che l’astensione possa falsare il risultato delle elezioni diventa sempre più presente. Anche Salvini, oggi in città per confermare l’appoggio a Sboarina, ha espresso il forte timore che la stagione e il caldo possano spingere molti elettori ad andare al lago invece che al seggio. Non parliamo poi se si dovesse andare al ballottaggio. Il 26 giugno sarebbe anche peggio.  Nel 2017, quando Sboarina vinse il 25 ...

Cannabis, eutanasia, responsabilità dei magistrati. La bocciatura dei tre referendum

Fa rumore da sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato inammissibili tre referendum: su “eutanasia legale”, cannabis e responsabilità civile diretta dei magistrati. Il neo eletto presidente della Corte Costituzionale Giuliano Amato in conferenza stampa, rispondendo alle polemiche suscitate soprattutto dalla bocciatura del quesito referendario sul fine vita ha dichiarato secco:  “peccato che il referendum non fosse sull'eutanasia ma fosse sull'omicidio del consenziente”. ...

Gasparri: errore banalizzare l’uso della cannabis. Combatteremo contro la liberalizzazione

Maurizio Gasparri è uno dei politici italiani che più si è impegnato nella lotta alla droga. Il suo impegno non è di ieri. Risale a molti anni fa, quando ancora militava nel Msi e quindi in Alleanza Nazionale, prima ancora di diventare ministro del governo Berlusconi.  Poi i governi e le maggioranze sono cambiati. Ed anche i partiti. Ora Gasparri è senatore di Forza Italia, sempre coerentemente nel centrodestra. E sempre coerentemente contro la droga. Contro tutte le droghe. Contro la ...

Parte la raccolta firme per il referendum che abolisce la caccia

Il tema dell’abolizione della caccia è presente da anni. Quando l’Italia era ancora un paese agricolo l’attività venatoria era accettata come qualcosa di normale, connaturato con con quel tipo di società. Oggi non è più così. Agricoltura e caccia non sono più un tutt’uno. Addirittura a volte configgono per la necessità degli agricoltori di avere rispettate le colture e le proprietà. E’ mutata anche la sensibilità generale nei confronti della natura e degli animali ed ormai ...

Massima correttezza del Comune sulla raccolta firme per il referendum di Più Europa sulla marijuana

Polemica fra Più Europa e l’amministrazione comunale di Verona. Lorenzo Dalai, responsabile del partito, ha denunciato i ritardi per la consegna dei certificati per coloro che hanno per il referendum sulla liberalizzazione della marijuana. Mentre per l’altro referendum sostenuto da Più Europa, ovvero quello per la legalizzazione dell’eutanasia, non ci sono problemi, per quello sulla liberalizzazione della marijuana c’è il rischio che la documentazione necessaria non possa essere ...

Più Europa presenta i numeri della raccolta firme per il referendum su eutanasia e cannabis

Lorenzo Dalai, coordinatore provinciale di Più Europa ed Annalisa Nalin della segreteria nazionale dello stesso partito hanno presentato i risultati della raccolta firma per due referendum. Il primo per la depenalizzazione dell’eutanasia, il secondo per la legalizzazione della cannabis. Sono stati un milione gli italiani che hanno firmato per rendere possibile l’interruzione delle sofferenze ai malati inguaribili ed in preda a gravissime sofferenze. 500 mila quelli che hanno firmato per ...

Anche Verona la raccolta firme per il referendum che rende legale l’eutanasia

Più Europa, l’Associazione “Coscioni” e i radicali stanno raccogliendo anche a Verona le firme per indire un referendum per rendere legale l’eutanasia. Oggetto della consultazione popolare proposta è l’abrogazione parziale dell’art.579 del Codice Penale che equipara l’eutanasia all’omicidio del consenziente, reato per il quale è prevista una pena che va dagli 8 ai 15 anni di reclusione. Giorgio Pasetto, storico esponente dei radicali veronesi ed ora anche portavoce di ...

Autonomia. Qualcosa si muove? Il ministro Gelmini si attiva

Sono passati 1350  giorni da quando con il referendum del 22 ottobre 2017 il 98,8% dei veneti si è espresso in favore del’Autonomia. I governi che si sono succeduti (Renzi, Conte uno, Conte due) non hanno fatto nulla. Non hanno dato seguito all’indicazione chiara e netta proveniente da una delle regioni più importanti d’Italia, locomotiva economica del paese. Hanno continuato a ignorarla come avviene da trent’anni. Non che la cosa meravigli. Ce lo aspettavamo tutti, a ...