Unione Europea 13 results

Elisa De Berti, dall’Unione Europea 16 milioni per le strade venete, 7,4 arriveranno nel Veronese

“Un finanziamento cospicuo che consente la realizzazione di un piano articolato e di ampio respiro per opere di manutenzione e messa in sicurezza della rete viaria della regione in un arco di tempo che permetterà di rafforzare ulteriormente quanto già compiuto finora. Grazie al braccio operativo rappresentato da Veneto Strade le risorse messe a disposizione dal MIMS saranno impiegate in modo mirato, su tutto il territorio regionale”. Così la Vicepresidente Assessore alle Infrastrut...

Paolo Borchia, serve un bagno di umiltà per l’Unione Europa: ora pensi alla gente comune

"Non ci sono più dubbi: il Green deal è fuori dalla realtà e sta diventando una questione per ricchi. L'obiettivo è condivisibile, il percorso e gli strumenti non più". Così Paolo Borchia, europarlamentare della Lega e coordinatore Id in commissione per l'industria, la ricerca e l'energia (Itre), nel suo intervento durante la sessione plenaria. "È stata scatenata per anni una guerra al gas che ha ridotto gli investimenti e ha portato il nostro Continente sempre più dipendente dalla ...

La Pubblica Amministrazione non paga i debiti alle PMI. Troppi ritardi, favorisce i big e la UE ci ha messo in mora

Non c’è solo l’emergenza energia. C'è un altro ostacolo allo sviluppo, che però in campagna elettorale tutti hanno fatto finta di ignorare, anche se minaccia la sopravvivenza di tantissime Pmi. Sono i debiti commerciali di parte corrente della Pubblica Amministrazione (PA) che ammonta, secondo le ultime stime, a 55,6 miliardi. Lo Stato e le sue amministrazioni periferiche continuano colpevolmente a non pagare i fornitori, prevalentemente piccole imprese. E quando lo fanno, conferma ...

Il GAL Baldo-Lessinia apre a Soave lo “Sportello Europa”: nuove opportunità e linea diretta tra la montagna e la UE

"Crediamo nell’Europa e nelle opportunità che può offrire ai nostri partner, ai nostri soci, agli imprenditori e ai cittadini, in particolare ai giovani del territorio". Lo ha ricordato il presidente del GAL Baldo-Lessinia Ermanno Anselmi durante il taglio del nastro dello sportello Europe Direct Montagna Veneta nella sede di Soave. L’inaugurazione di fatto ufficializza il partenariato del GAL alla rete Europe Direct, curata direttamente dalla Commissione Europea passando dal suo cluster ...

Giovani e donne a scuola per creare imprese di comunità: un progetto europeo di Mag Verona destinato al territorio

Sono aperte le iscrizioni al percorso formativo “Scopri e crea un’impresa di comunità”, organizzato da Mag Verona e Associazione Net all’interno del progetto Erasmus+ “Imprese di Comunità & Cittadinanza Responsabile” (Comenter&RC), finanziato dall’Unione Europea. L’impresa di comunità è una realtà che ha un impatto economico sul territorio e coinvolge direttamente la cittadinanza nella progettazione, produzione, finanziamento e utilizzo dell’attività, scommett...

Le sanzioni contro Mosca che colpirebbero di più Verona: forniture di gas, crollo dell’export e stop agli investimenti

(di Stefano Tenedini) Nelle ultime 24 ore la situazione sul fronte sempre più caldo a est di Kiev ha subito una preoccupante accelerazione, passando da ipotesi di mediazione diplomatica tra Stati Uniti, Russia, Unione Europea e Ucraina allo sferragliare dei cingoli sui confini a Donetsk e Lugansk, le repubbliche separatiste del Donbass riconosciute ieri da Mosca. E ora cosa succederà? Evitare che la guerra scoppi davvero è il primo obiettivo, ma ce n'è uno altrettanto urgente e preoccupa...

Borchia (Lega) contro la UE: “Penalizza le industrie del Nordest, miope e ideologico contestare le bioplastiche”

"La contestazione da parte dell’Unione Europea all’Italia sull’applicazione della direttiva sulla plastica conferma la miopia e l’approccio ideologico da parte di Bruxelles che, ancora una volta, penalizza le eccellenze imprenditoriali del Nord-Est". Lo sostiene Paolo Borchia, europarlamentare veronese della Lega, coordinatore per Identità e Democrazia in commissione Industria. E a dispetto delle intenzioni della direttiva, si tratta inoltre di un danno che non sarebbe solo economico ...

L’Europa gioca alla guerra, ma non ci crede nessuno. Lei per prima.

Gli Stati Uniti hanno scelto il nuovo “terreno fatale” dove si terrà la prossima guerra: è l’Asia partendo dal Mar Cinese meridionale dove Pechino vuole assoggettare una serie di isole, dalla sovranità controversa, per poter accedere direttamente ad un tratto di oceano dove passa il 20% del commercio mondiale. Gli Usa hanno abbandonato l’Afghanistan e la lotta all’Islam estremista (in questo fa molto di più Vladimir Putin) per concentrarsi su questo scenario: la lotta con la Cina ...

Il manifesto di Orban che nessuno pubblica. Perché è giusto sapere.

L’Ungheria di Orban rimane l’obiettivo principale degli attacchi dell’establishment di Bruxelles per l’atteggiamento critico nei confronti della gestione dell’Unione Europea. Budapest non ha mai nascosto il proprio dissenso su certe linee politiche sposate dall’Unione su temi fonda,entali come la mancanza di democrazia e di rappresentatività dell’ istituzioni continentali, le politiche sull’immigrazione e sul tema dell’omosessualità. Le posizioni ungheresi sono decisamente ...

Sartori: Annacquare il vino? così l’Europa uccide la Valpolicella

Misurare i cetrioli e stabilire la corretta misura delle banane di importazione, oppure scegliere quali insetti trasformare in farina per fare un po' più ricca qualche lobby, non ha calmato la voglia di legiferare di Bruxelles dove gli euroburocrati adesso pensano che il vino può essere annacquato così da abbattere il contenuto di alcol. Ora, già nel Nuovo Testamento aggiungere acqua al vino è peccato, e anche a Bruxelles dovrebbero aver letto (in uno dei tanti manuali sul riscaldamento ...

Così Viktor Orban è diventato la bestia nera dell’Europa e il campione dei sovranisti

Matteo Salvini nei giorni scorsi è stato in Ungheria a incontrare il primo ministro Viktor Orban assieme al suo collega polacco Morawiecki, leader dei rispettivi partiti di destra che governano i due paesi. Ma chi è Orban? Perché è così avversato dal'UE? Lo abbiamo chiesto a un esperto di politiche comunitarie, Nuccio Carrara, già sottosegretario della presidenza del consiglio del secondo governo Berlusconi. "Orban è la bestia nera dell'UE, un osso duro che non risponde ai suoi ...

Brennero, l’Europa rimanda ogni soluzione. Borchia: situazione grottesca

"L’Ue continua ad evitare di affrontare seriamente la questione-Brennero". Paolo Borchia, eurodeputato della Lega, commenta la risposta della Commissione europea ad un'interrogazione presentata assieme al collega Marco Campomenosi: "Da mesi la Lega chiede spiegazioni a Bruxelles, inutilmente: nella risposta all'ennesima interrogazione scritta sulle assurde restrizioni unilaterali, si legge che la Commissione ‘sta valutando’ se i provvedimenti siano giustificati e afferma di impegnarsi ...

Fra sanzioni da togliere e vaccini da comprare: von der Leyen in ginocchio da Putin.

L'Europa senza vaccini li chiede alla Russia. "Cheffiguradimerda!" direbbe Emilio Fede interpretando quel che pensano tutti. Ma come, l'Unione Europea, quella che nel 2014 s'è affrettata a comminare sanzioni alla Russia per la questione ucraina adesso va a chiedere i vaccini a Puntin col cappello in mano?  "Ma non è mica vero! " rispondono gli euroburocrati. C'è solo una valutazione da parte dell'Ema, l'agenzia che verifica i farmaci, sullo "Sputnik", il vaccino che i russi si sono ...