Università degli Studi di Verona 45 results

L’Università di Verona compie 40 anni. Fondamentale per lo sviluppo di Verona

Ieri sono iniziate le celebrazioni dei 40 anni dalla nascita dell’Università di Verona, che proseguiranno per tutto l’anno accademico 2022-2023, con una serie di eventi. Sono passati 40 anni da quando il sen. Vittorino Colombo aveva annunciato in Senato la nascita dell’Università degli Studi di Verona, di cui il primo Rettore fu Hrayr Terzian, grande medico che aveva la cattedra di neurologia, appartenente a quel gruppo di medici che fece crescere accanto alle Facoltà di Economia e ...

L’OMS affida all’Università di Verona la catalogazione dei batteri più pericolosi al mondo

L'incremento della mortalità causata da malattie infettive e il rafforzamento dell'antibiotico-resistenza rendono sempre più necessari ulteriori passi avanti da parte del mondo della ricerca. All'università di Verona è stato, ora, affidato dall'Organizzazione mondiale della sanità il coordinamento dell'aggiornamento della lista dei batteri più pericolosi per la salute umana. L'ateneo, quindi, sotto la supervisione di Evelina Tacconelli, direttrice della sezione di malattie infetti...

Covid e Fibrosi cistica: dalla ricerca dell’Università di Verona la base per nuove strategie farmacologiche 

La fibrosi cistica rappresenta la malattia genetica grave più diffusa in Italia con oltre 200 nuovi casi all'anno, causata dalla mutazione del gene CFTR (Cystic fibrosis transmembrane regulator), che colpisce soprattutto l'apparato respiratorio e digerente. In particolare, questa alterazione genetica determina una produzione di muco molto denso che ostruisce i bronchi e porta a infezioni respiratorie ripetute, fino a una progressiva insufficienza respiratoria.  Il particolare ...

UniVerona sempre più attrattiva: oltre 2.600 domande di iscrizione dall’estero grazie ai corsi internazionali

Sono 2644 le domande presentate per iscriversi all'università di Verona. Si tratta di giovani di Paesi extra Ue e Ue che si sono candidati per le 50 borse di studio messe a disposizione dall'ateneo scaligero per permettere a studentesse e studenti di immatricolarsi a uno dei 10 corsi di laurea magistrali internazionali.  Le 2644 domande pervenute sono il triplo rispetto a quelle di due anni fa e hanno comportato un consistente lavoro di selezione da parte delle commissioni. Le ...

Università di Verona, da domani l’acceleration program della Start Cup Veneto

Start Cup Veneto, la business plan competition organizzata dalle università di Verona, Padova e Iuav di Venezia e giunta alla ventiduesima edizione entra nella seconda fase. Il Comitato tecnico scientifico ha infatti selezionato i 10 progetti meritevoli di partecipare alla fase finale.  "Le novità introdotte in questa edizione hanno portato alla partecipazione di un buon numero di progetti, soprattutto nella categoria Culture, Creativity and Inclusive Society a ...

Università, da Roma arrivano due milioni di euro per sostenere quindici progetti di ricerca

Dal Mur arrivano oltre 2 milioni di euro a sostegno della ricerca dell'università di Verona. Il ministero finanzierà 15 progetti dell'ateneo scaligero grazie al bando Prin 2020, progetti di rilevante interesse nazionale, destinati alla ricerca e al rafforzamento delle basi scientifiche del nostro Paese.  Sono 4 le ricerche finanziate al dipartimento di Medicina che otterrà 587.574 euro, 3 quelle del dipartimento di Lingue e letterature straniere sostenuto con 333.783 euro, 2 i ...

UniVerona, prima in Italia per qualità dell’attività di ricerca fra i grandi atenei

L'Anvur, Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca, ha pubblicato sul proprio sito web un comunicato stampa e alcune slides esplicative relative ai risultati della valutazione della produzione scientifica e delle attività di Terza Missione delle istituzioni di formazione superiore e ricerca italiane.  Come sottolineato dall'Anvur nel suo comunicato "i risultati della VQR saranno utilizzati dal Mur per ripartire, già dal presente anno, l'80% della parte ...

Borse Marie Curie, dall’Europa 1.400.000 € per finanziare sei giovani ricercatrici e ricercatori 

Sono 6 le ricercatrici e i ricercatori che hanno scelto Verona per svolgere il proprio progetto scientifico grazie al programma "Marie Skłodowska-Curie". Promosso dalla Commissione europea e intitolato alla prima donna premio Nobel, è il programma di finanziamento principale nell'ambito di Horizon per la formazione dottorale e post-dottorato. È la prima volta che Verona si aggiudica un numero così alto di giovani leve del mondo scientifico per un finanziamento complessivo di un milione ...

L’Università è tra i 33 atenei italiani della quarta edizione di “corridors for Refugees”

Sono 33 le università della rete del Manifesto università inclusiva che partecipano per il 2022 alla quarta edizione di UNI-CO-RE.  "L'ateneo – spiega il magnifico rettore Pier Francesco Nocini – prosegue sulla linea strategica dell'Accoglienza, consolidando iniziative che coniugano insieme internazionalizzazione e cooperazione allo sviluppo, nel contesto del Diritto allo studio, delle linee Onu e delle indicazioni europee. In tal senso accoglienza e inclusione, unitamente a ...

Europa, prospettive di lavoro e libera circolazione in un convegno all’Università venerdì

«Sfide in materia di occupazione e libertà di circolazione nell'Unione europea: tra stress e nuove prospettive». Questo il titolo del convegno che si svolgerà venerdì 18 marzo, dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso l’aula universitaria Cipolla, in via Montanari 9. L’incontro, ospitato e organizzato dal Dipartimento di Scienze giuridiche (nello specifico dal Centro di Documentazione Europea dell’Università di Verona), rientra nella campagna di comunicazione interistituzionale ...

Tumore al pancreas, l’Università studia un nuovo inibitore alla sua crescita

Il tumore del pancreas è, ad oggi, una delle neoplasie più aggressive, caratterizzata da un'elevata mortalità, anche perché è tra le meno responsive ai trattamenti di cura. Un nuovo studio, coordinato dall'ateneo di Verona, grazie a un team multidisciplinare che ha coinvolto numerosi gruppi di ricerca, ha ora dimostrato come un approccio multiplo, finalizzato a riprogrammare il microambiente tumorale possa favorire la risposta delle cellule ai trattamenti di immunoterapia.  ...

Università, ecco i nuovi corsi di studio sostenuti dalla Fondazione CRVerona e dall’ospedale Pederzoli di Peschiera

Ampliare la propria offerta formativa per attrarre giovani capaci, ai quali offrire opportunità di formazione di alto livello, e per garantire ai futuri laureate e laureati un alto tasso di occupazione in ambiti coerenti con il corso di studi frequentato. È questo l'obiettivo che si è prefissata l'università di Verona, nelle sue linee di sviluppo strategico dei prossimi anni.  Per raggiungere questo scopo, nell'anno accademico 2022/23 è prevista l'attivazione di nuovi corsi ...

Università, un team scaligero combatterà l’antibiotico-resistenza

L'antibiotico resistenza (AMR), cioè la capacità dei batteri di sviluppare meccanismi di resistenza ai farmaci progettati per contrastare le infezioni da essi causati, ovvero gli antibiotici, è attualmente considerata dall'Organizzazione mondiale della Sanità una delle dieci principali minacce alla salute umana. E l'Italia è il Paese europeo con il numero più alto di morti per antibiotico resistenza. Con il progetto Primavera, Predicting the impact of monoclonal antibodies and vaccines ...

Università di Verona, uno studio pubblicato da Lancet per combattere la mortalità da infezioni in ospedale

Le sepsi sono infezioni batteriche del sangue gravi associate a una percentuale di mortalità fino al 40% dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e sono responsabili di oltre 150mila morti ogni anno in Europa. Sono appena stati pubblicati sulla rivista Lancet Infectious Diseases i risultati dello studio Bloomy, che ha osservato 3591 pazienti con sepsi allo scopo di definire il rischio di mortalità a 14 giorni dalla diagnosi e a 6 mesi dalla dimissione. Lo studio ha l'obiettivo ...

Cancro del pancreas: a Verona una nuova terapia in esclusiva italiana

Il tumore del pancreas è una delle neoplasie più difficili da trattare, con prognosi spesso infausta. Arrivano, ora, per i pazienti italiani notizie positive, con il gruppo di ricerca veronese, guidato da Davide Melisi, docente di Oncologia medica in ateneo e responsabile dell'Unità operativa di Terapie sperimentali in oncologia dell'Azienda ospedaliera di Verona, che ha da poco iniziato una nuova sperimentazione clinica per il trattamento dei pazienti affetti da carcinoma del pancreas ...