PPE 3 results

Bruxelles. La mossa della Meloni. Ora tocca a Tajani

(di Paolo Danieli) A Bruxelles si sono messi d'accordo per rinnovare il mandato della von der Leyen alla Commissione, nominando il socialista portoghese Antonio Costa alla guida del Consiglio e la centrista estone Kaja Kallas a quella della diplomazia. Metodo molto discutibile, che ha tagliato fuori la Meloni e che non ha tenuto minimamente conto del segnale uscito dalle elezioni che è quello di una decisa svolta a destra. Bruxelles. Gli equilibri e i numeri Neanche Tajani ha condiviso ...

La destra avanza in Europa ma rischiamo di avere ancora Ursula

(di Paolo Danieli) L’avanzata della destra alle europee è determinata dalla consapevolezza crescente che il modello degli “Stati Uniti d’Europa” è sbagliato e non s’addice al vecchio continente. Con questo non significa che chi vota a destra, anche quella estrema, non si renda conto della necessità di un coordinamento politico ed economico fra gli stati. Solo che è preferibile il modello confederale, nel quale i singoli paesi mantengono la propria sovranità. La destra per un ...

Elezioni europee. Meloni lavora per una maggioranza di centrodestra 

(di Nuccio Carrara*) Le elezioni europee si avvicinano e le fibrillazioni non mancano nei partiti, nelle coalizioni e persino nei rapporti tra gli Stati. L’Unione Europea è attualmente in mano ad una maggioranza che vede egemone il Partito Popolare affiancato dai socialisti, dai verdi e dai centristi di Emmanuel Macron. Meloni per una maggioranza di centrodestra Una maggioranza, però, che ha già registrato parecchie slabbrature e sfilacciamenti soprattutto nel Partito Popolare che, ...