day : 23/10/2021 12 results

Costruttori edili: a Verona 90mila edifici da mettere in sicurezza, ad oggi interventi fatti per meno di 6mila

Le notizie che arrivano dal Documento programmatico di Bilancio per il 2022 (qui il nostro articolo) , approvato dal Consiglio dei Ministri, metteno in allarme i costruttori. "Dal monitoraggio ENEA-MISE aggiornato al 30 settembre" tiene a rimarcare Carlo Trestini, Presidente Ance Verona "emerge che dopo il Decreto Semplificazioni, fortemente richiesto dall'Ance, in un solo mese si è registrato un aumento di circa il 25% in numero e di oltre il 30% degli importi relativi agli interventi del ...

Contagi in aumento in Italia. Ma grazie al vaccino non i ricoveri e i morti

Quello che emerge dai dati che provengono da tutta Europa è che i contagi stanno riprendendo. Anche in Italia. Magari meno che altrove, ma c’è anche da noi un lieve aumento, fortunatamente limitato ai positivi e non ai ricoveri ed ai morti. Oggi in Italia i positivi sono stati 3.908 contro i 3.882 di ieri su circa mezzo milione di tamponi. Praticamente stabili. 39 i morti, stabili. Il tasso di positività è allo 0,8%. Sono 338 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (-5). I ricoverati ...

Un milione al lavoro senza Green pass. Nessun controllo

La Cgia di Mestre ha fatto due conti per capire che cosa sta succedendo col Green pass dei lavoratori. Quelli non vaccinati sono 2,7 milioni. Sottraendo a questi i 350 mila che per motivi di salute sono stati esonerati dal vaccino e 1,3 milioni che hanno fatto il tampone, ne rimane circa un milione senza Green pass. Dati di questa settimana.  Poiché non sembra che la produzione e le attività produttive in genere abbiano risentito di queste che avrebbero dovuto essere delle assenze, ...

Eroina Thailadese nella bandana. Arrestato spacciatore dalla Polizia

È conosciuta come la thailandese: una qualità di eroina molto rara che deve il suo nome dall’area geografica in cui avviene la produzione più massiccia. La sua lavorazione richiede più elevate competenze, maggiore attrezzatura, tempi più lunghi; e proprio il maggior grado di raffinazione della sostanza comporta la produzione di una quantità inferiore di prodotto finale che contiene, però, una percentuale di principio attivo molto più elevata rispetto all’eroina tradizionale. Questa ...

Dall’Austria un altro modo per “convincere” chi non si è ancora vaccinato

I no-vax devono sapere che cosa succede nella vicina Austria. Il governo sta preparando un provvedimento che fissa al 30% il limite dei posti in terapia intensiva occupati da malati Covid. Una volta superato questo limite scatta il lockdown per chi non è vaccinato. In poche parole chi è stato vaccinato o ha superato il Covid sarà libero di circolare, lavorare, socializzare. I no va dovranno restare chiusi in casa, come ai tempi della zona rossa, del lockdown del 2020. Il cancelliere Alex...

Beccato dai vigili di quartiere scippatore in Borgo Trento

È stato processato per direttissima e convalidato l’arresto di un romeno che ieri pomeriggio è stato colto in flagranza di reato per tentato di scippo ai danni di una signora. Ad intervenire tempestivamente sono stati i Vigili di Quartiere di Borgo Trento grazie alla collaborazione di un cittadino. L'arrestato si era avvicinato per strappare la borsa alla donna appena scesa da un autobus tra via Mameli e via Cesiolo, che però ha opposto resistenza tanto che entrambi sono caduti a ...

Cricket, anche Verona avrà finalmente il suo campo da gioco per il Mayamba Lankans team

Appena poche settimane fa la nazionale italiana ha battuto i maestri inglesi del cricket: ed oggi, a Verona, la comunità srilankese avrà il suo campo da cricket. Sinora hanno giocato nei parcheggi o nei campi di Corso Colombo. Il campo sarà di forma ovale, di ampie dimensioni e con l'erba rasata molta corta, come vuole il regolamento della disciplina. Il Comune ha infatti deciso di concedere al Mayamba Lankans team, la formazione veronese formata per lo più da cittadini originari dello ...

Arrestato ricercato all’aeroporto dalla Polizia di frontiera

Era ricercato da un anno, ma la sua latitanza si è conclusa all’Aeroporto di Verona-Villafranca a seguito dell’arresto eseguito dalla Polizia aeroportuale. A seguito della verifica documentale, gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea hanno fermato, ieri pomeriggio, un passeggero in partenza per Tirana, sul quale pendeva un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino. L’uomo, un 35enne albanese che dovrà scontare la pena di ...

Verso la terza dose in Italia e in Europa

"I contagi sono molto più in salita in altri paesi europei. Finora in Italia i contagi sono maggiori rispetto a pochi giorni fa, bisogna capire se sono maggiori perché il numero di tamponi è aumentato o se è il prodotto di una diffusione. Noi abbiamo vaccinato di più rispetto ad altri paese europei e rispetto all'Inghilterra abbiamo mantenuto cautele come la mascherina e il distanziamento. I cittadini hanno fatto del loro meglio, con grande senso di responsabilità”.  Questo dice il ...

Chiusura entro mezzanotte nel weekend per bar di Breccia San Giorgio disposto dal sindaco

Orario ridotto per l’Ellis bar di Breccia San Giorgio. Per le prossime due settimane nel weekend dovrà chiudere entro la mezzanotte. È stata notificata ai gestori l’ordinanza del sindaco che limita l’apertura del locale, visto il reiterarsi di situazioni di disturbo alla quiete pubblica nei weekend. Viene revocata così, per quindici giorni, la possibilità di tenere aperto fino alle 4 di notte. A nulla è servita la diffida della Direzione Commercio del Comune che aveva chiesto ai ...

Via libera del Consiglio Comunale al nuovo hotel alla stazione Porta Nuova

Il Consiglio Comunale ha approvato la delibera presentata dall’Assessore all'Edilizia Privata Andrea Bassi per la ratifica del permesso di costruire un albergo alla stazione di Porta Nuova, al posto di un edificio in disuso precedentemente adibito ad uffici per le Ferrovie dello Stato. La destinazione d'uso (da direzionale e turistico/ricettivo) era stata precedentemente riconvertita negli scorsi anni, ma è stata ritoccata per esigenze operative della ditta proponente la superficie dell'i...

L’allarme di Federvini, ripresa a rischio per ritardi infrastrutturali e costi impazziti

Federvini lancia l’allarme sulle prospettive per i vini, gli spiriti e gli aceti italiani nonostante i significativi trend di ripresa fatti registrare negli ultimi mesi sul mercato interno e sui mercati internazionali. Il settore si trova ad affrontare una congiuntura negativa di più fattori, a partire dal costo dell’energia e dai prezzi delle materie prime quali lo zucchero (+30%), la carta (+35-40%) e il vetro (+10%). Senza tralasciare l’incognita pandemia che sembra riprendere ...